Curling Club Lugano

16 squadre complessivamente di buon livello (alcune anche ottimo) si sono giocate il titolo alla 21. Edizione dell’”One-Day 2017” organizzato ottimamente dall’amica Sbylle e colleghi del CC Küsnacht (ZH) all’interno della loro bella Halle in un complesso di strutture sportive di tutto rispetto.
I nostri StoneAge non hanno sfigurato vincendo la seconda delle tre partire disputate. Bella giornata quelle iniziata con la partenza alle 6:15 da Lugano e terminata con gli amici del CC Chiasso, anche presenti al torneo, al ristorante Flora di Airolo verso le 23:00 per poi far rientro ai rispettivi domicili.
La parte agonistica ha dato importanti segnali ai nostri Cristiana, Valeria, Nuno e Giulio. Da una parte ottimi sassi e combinazioni interessanti tra guardie, punti in casa e take-out, dall’altra la consapevolezza di dover essere più costanti nella precisione dei gesti. Un aspetto che dovrà essere allenato come pure la parte atletica che ad inizio stagione non può essere sicuramente già al meglio e la terza ed ultima partita del torneo lo ha dimostrato. Non da ultimo Giulio dovrà acquisire esperienza nel suo nuovo ruolo di Skip.
Il torneo è stato vinto dalla forte compagine dei giovani giocatori “élite” del CC San Gallo, Skip Andrin Schnider.

Risultati e classifica:
http://www.cck.ch/platform/apps/rinkmaster/oneday2017/index.html

Con il motto "provare per credere" il Curling club Lugano è stato protagonista alla tredicesima edizione di Sportissima. La giornata, malgrado la meteo avversa, si è rivelata ricca di proposte ed eventi: un plauso agli organizzatori che hanno permesso di far conoscere svariate discipline sportive durante l'arco dell'intera giornata e di appassionare il pubblico giunto in una delle sette località ticinesi che hanno ospitato questa interessante manifestazione.

Sul ghiaccio della Resega curiosità, stupore ed entusiasmo si sono conditi a del sano movimento. Grandi e piccini, dopo una breve introduzione teorica delle regole base del gioco e dello Spirit of curling, hanno potuto provare l'ebbrezza del lancio del sasso e dello sweeping, taluni dimostrando spiccate abilità.

Il merito va certo anche ai numerosi soci del nostro club che si sono prodigati prima, durante e dopo la manifestazione per trasmettere la vivacità e convivialità del nostro sport e, soprattutto, per marcare la presenza del curling sul territorio luganese.

Il curling è stato proposto oltre che alla Resega anche a Chiasso e a Tenero. Palpabile l'interesse per la nostra disciplina sportiva: la postazione è stata visitata sia da chi non aveva mai sentito parlare di curling, sia da alcuni assidui frequentatori che di anno in anno non perdono l'occasione per tornare a tastare il ghiaccio, segno inequivocabile che il curling "acchiappa" giovani ed adulti. È davvero peccato che le strutture non ci permettano ancora di offrire il giusto spazio a coloro che vorrebbero praticarlo con costanza; pensiamo soprattutto ai più giovani, la fascia più penalizzata dagli improbabili orari dei nostri allenamenti. Siamo comunque fiduciosi e non smettiamo di sperare in una "casa" dignitosa che permetta al curling di crescere anche al sud delle Alpi.

Cari soci, la stagione 2017-2018 del Curling Club Lugano è ai blocchi di partenza: domenica 20 agosto ci ritroveremo tutti alla Resega per il primo allenamento sul ghiaccio. Di seguito le prime date disponibili:

  • Domenica 20.08.2017 dalle 20.00
  • Domenica 27.08.2017 dalle 20.45
  • Domenica 03.09.2017 dalle 20.15

Il calendario completo è disponibile a questa pagina.

Ricordiamo a tutti l'appuntamento di Sportissima 2017 in programma domenica 10 settembre, per i quali siamo sempre alla ricerca di aiutanti (anche "part-time") che possano introdurre i presenti al nostro meraviglioso sport. Chi fosse a disposizione ma non si è ancora annunciato, può contattare Fabione al più presto - grazie mille da parte di tutto il comitato!!

Inizia la nuova stagione! Rodaggio per la neo-costituita formazione degli StoneAge che rappresenteranno il CC Lugano al 21. Küsnachter One-Day di sabato prossimo 16 settembre, organizzato dal CC Küsnacht nel Cantone di Zurigo. Cristiana, Valeria, Nuno e Giulio disputeranno il loro primo torneo stagionale, giocando le tre partite in Halle di 6 Ends ognuna con la prima alle ore 10:00. Prevista la partecipazione di massimo 14 squadre suddivise in due gruppi. Il torneo terminerà verso le ore 19:00.
Una interessante formula per iniziare la stagione competitiva senza “strafare”, eccetto la partenza da Lugano di buon mattino …
Presente al torneo anche un’altra compagine ticinese: il CC Chiasso con Stefano, Stefania, Mauro e Athos. Forza ragazzi ! Buon divertimento e buon sasso !!!

La parola alle squadre luganesi che hanno preso parte al 52esimo torneo internaizonale estivo di Cortina d'Ampezzo (Italia) dal 15 al 18 giugno scorso.

Team NOTE:

Prestazione modesta al 52º International Curling Summer Tournament di Cortina di Lugano NOTE (Frank Rezzonico, Emanuele Vitali e Gerry Bramati), che hanno inizialmente rimediato sconfitte di misura contro i ginevrini di Lully 1 skippati da Razafimahefa (5-7) e gli svizzero-tedeschi Midlanders (7-10), oltre una netta sconfitta contro il Lully 2 di Humber (3-8).
Soltanto nell'ultima partita del torneo è giunta la vittoria per 7-3 contro Austria Junior. Si qualifica quindi 29ª su 38 team, rispettivamente a due e quattro posizioni di distacco dalle altre luganesi.
Al di là del risultato sportivo, come ogni anno il torneo di Cortina si è confermato un appuntamento immancabile dal punto di vista sociale, goliardico e turistico, grazie alla straordinaria organizzazione locale e allo splendido scenario delle Dolomiti, baciate quest'anno dal bel tempo.

Team Brancaleone:

Nella sempre incantevole cornice delle Dolomiti (tra l'altro con un tempo stupendo) ci siamo presentati al famosissimo torneo di Cortina d'Ampezzo con la collaudata squadra BRANCALEONE. Unica differenza: abbiamo invertito Skip e Vice-Skip.
La squadra composta da Elisabetta(LisiBusy), Danilo(Clandestino), Davide(AndyLaRotula)e AndreaChi? ha, tra un gin-tonic e l'altro, conquistato la "meritevole" 25esima posizione, vincendo 2 partite su 4.
La nota più positiva, come sempre, è stata la cornice di amicizie nuove e vecchie che questo torneo ci regala sempre.

Team EUIUA: